Nasce il Comitato Referendario di Mogliano per “Acqua Bene Comune”

Comunicato stampa del 12 maggio 2010
Si è costituito a Mogliano il Comitato promotore dei tre referendum promossi dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua (www.acquabenecomune.org). Il Forum promuove tre referendum abrogativi di norme per impedire la privatizzazione dei servizi idrici e per per rendere possibile da subito la vera ripubblicizzazione della gestione di questo bene.

Il Comitato moglianese è costituito da numerose Associazioni, partiti e da liberi cittadini; assumerà iniziative unitarie e si porrà come interlocutore unico per iniziative congiunte volte ad informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di mantenere il controllo pubblico delle fonti idriche e dei servizi a queste connessi.

L’obiettivo minimo da raggiungere per Mogliano è la raccolta di almeno 500 firme in calce alle richieste di ciascun referendum.

I tre referendum mirano a:

  • fermare la privatizzazione dell’acqua ancora pubblica: impedire che l’acqua di tutti sia ceduta al controllo di multinazionali e speculatori togliendo l’obbligo alla cessione imposto dal “Decreto Ronchi”
  • aprire la strada della ripubblicizzazione dell’acqua già privatizzata: riportare il controllo dei servizi idrici in mano pubblica dove è già stato privatizzato eliminando il ricorso alla gara per l’assegnazione
  • eliminare i profitti dal bene comune acqua: non consentire che il calcolo della tariffa dei servizi comprenda anche la remunerazione del capitale investito eliminando in tal modo i vantaggi per la speculazione

Ciò sia alla luce di diritti imprescindibili – l’acqua è alla base della vita – che di tragiche esperienze già vissute e deprecate in Italia, in Europa ed in molti paesi del mondo.

Il Comitato è stato costituito da: Amici del Parco, A.R.E.M., Circolo Comunisti Mogliano – Federazione della Sinistra, Comitato Cittadini Indignati, Distretto Sociale di Mogliano Coop Consumatori Nordest, G.A.S (gruppo di acquisto solidale), Gruppo volontari della Bottega del Mondo, Oasis, Sinistra Moglianese, Spi Cgil di Mogliano e molti altri cittadini liberi da ogni appartenenza.

Il Comitato, che lavora in stretto rapporto con tutti i Comitati della Provincia di Treviso, è auto finanziato ed aperto all’adesione ed alla partecipazione di Associazioni, forze politiche e singoli cittadini.

Le prime iniziative – in parte già attuate – verteranno sull’informazione alla cittadinanza e sulla raccolta di firme che verrà portata tra la gente durante gli eventi previsti a Mogliano nel mese di Maggio. Sono già stati consegnati i moduli necessari al Comune di Mogliano per consentire anche la raccolta di firme presso gli uffici del Punto Comune in orario lavorativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...