Nucleare, parliamone!

Venerdì 18 febbraio, presso la sala del Centro Sociale di piazza Donatori di Sangue alle 20.45, il Distretto Sociale COOP di Mogliano, in collaborazione con il Circolo Galilei – SOMS Mogliano, organizza una serata dedicata all’approfondimento scientifico di una tematica al centro di timori e speranze di molti:

Nucleare, parliamone: approfondimenti scientifici per una scelta motivata

Francesco Gonella, professore associato di fisica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e Alessandro Pascolini, professore associato di fisica teorica presso l’Università di Padova, affronteranno i principali argomenti legati alla tematica della produzione di energia a scopo civile mediante centrali nucleari.
Non una conferenza pro o contro, ne un dibattito tra posizioni opposte, ma un tentativo di offrire, con un linguaggio semplice rivolto al grande pubblico, informazioni scientifiche; per permettere a ciascuno di fondare la propria opinione su informazioni certe e rigorose

L’ingresso è libero e siete tutti invitati

Alessandro Pascolini

Contenuti che tratterà:

  • la fissione nucleare
  • struttura di un reattore
  • reattori nel mondo
  • ciclo del combustibile
  • sicurezza d’impianto

IMPOSTAZIONE:
Ritengo che la conoscenza di base sia il punto di partenza sicuro indispensabile per ulteriori giudizi, che diventano, secondo me, subito difficili.
Infatti ogni scelta di politica energetica viene a coinvolgere una complessita’ di fattori economici, politici a livello nazionale e internazionale, strutturali, ambientali, percezioni di qualità della vita, che comunque  si basano su scale di valori e di priorita’ estremamente differenti da persona a persona.

PROFILO
Alessandro Pascolini è professore associato di fisica teorica all’università di Padova, ove insegna anche un corso di “scienze per la pace” e al master in comunicazione scientifica.
I suoi interessi di ricerca riguardano la fisica nucleare, la storia della scienza, la comunicazione scientifica, e tecnologie militari e controllo degli armamenti.
Attualmente studia la propagazione quantistica di elettroni in nanoguide e l’evoluzione delle strategie nucleari.
Dal 1972 al 1977 ha svolto le funzioni di Segretario Scientifico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). Dal 1988 al 2002 è stato responsabile delle attività di promozione della cultura scientifica dell’INFN, producendo mostre in Italia e all’estero e materiali audiovisivi. La Società Europea di Fisica gli ha asseganto il premio 2004 per la divulgazione scientifica.
È vicepresidente dell’International Schools on Disarmament and Research on Conflicts, e membro del Gruppo nazionale italiano Pugwash.

Francesco Gonella

Contenuti che tratterà:

Il programma è incentrato sull’opportunità di utilizzo dell’energia nucleare come fonte di supporto al fabbisogno energetico nazionale, e sarà strutturato così:

  •  mass media, politica e nucleare
  • il nucleare a livello internazionale
  • problematiche connesse al suo sviluppo e utilizzo
  • l’impegno economico nel nucleare
  • sicurezza e sicurezza di gestione.

IMPOSTAZIONE
Di fatto, la mia posizione è priva di pregiudizi ideologici o corporativi, e nel mio intervento (così come nelle conferenze che ho tenuto in recente passato sul tema) cerco proprio di tracciare un quadro critico e sinottico dei vari aspetti connessi al nucleare, facendo sempre attenzione a separare i fatti dalle opinioni, e cercando di inquadrare il rapporto tra l’aspetto scientifico-tecnologico, quello politico-gestionale e quello socio-economico.
 
 
PROFILO:
Francesco Gonella Professore Associato di Fisica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha svolto attività di ricerca in Francia, Canada, Giappone. Insegna Fisica Generale, Fisica dei Sistemi Complessi, Fisica Ambientale e Fisica dei Materiali nei corsi di laurea di Scienze Ambientali e di Scienze dei Materiali. La sua ricerca di carattere sperimentale verte principalmente sulla Fisica della materia, in particolare sui vetri nanostrutturati.

Annunci

3 risposte a “Nucleare, parliamone!

  1. http://www.coopadriatica.it/portalWeb/stat/docConsumatoriDoc/doc00000089269/italiani-brava-gente—di-massimo-cirri-e-filippo-solibello.dhtml – Il 18 febbraio è la giornata di “M’illumino di meno” sarebbe una buona occasione per fare qualcosa di simbolico al Centro sociale. No nucleare Si al solare e risparmio energetico. Aurora

    • Posizione del tutto condivisibile ed in gran parte condivisa dai membri del Distretto Sociale, ma questa conferenza non intende propagandare l’una posizione o l’altra quanto piuttosto offrire informazioni “oggettive” (nei limiti del possibile!) che consentano a ciascuno di disporre di dati certi su cui basare le proprie convinzioni personali. Poi la scelta nucleare si oppure no rimarrà sempre e comunque una scelta politica ed quindi come tale dovrà (dovrebbe) essere trattata

  2. Complimenti per l’iniziativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...